Geospatial Internet Solutions: WebGIS 2.0

La nostra nuova brochure descrive la nostra offerta, specialmente con un focus su MAP+.

Soluzioni Internet geospaziali: WebGIS 2.0

WebGIS 2.0 - Cosa significa?

Wikipedia: "Per Web 2.0 si intende la fase del web caratterizzata dalla possibilità degli utenti di interagire e modificare i contenuti delle pagine web online". Tradotto in WebGIS 2.0 significa che gli utenti possono acquisire e modificare i dati geografici stessi. Questo è pratica comune alla TYDAC da anni, su www.mapplus.ch chiunque può modificare e digitare dati. Un altro buon esempio è OpenStreetMap (OSM), dove dati geografici vengono creati da utenti in tutto il mondo - con una qualità sorprendente. Utilizziamo e valorizziamo OSM con altri dati gratuiti da molto tempo, i risultati sono visibili su www.mapplus.ch con quello che abbiamo chiamato OSM++.

Cosa rende un WebGIS un buon WebGIS?

In un sondaggio sul tema WebGIS sono stati particolarmente menzionati i seguenti criteri:

  • Facilità d'uso
  • Velocità e reattività    
  • Estetica, riconoscimento, integrazione    
  • Adattabilità per dispositivi mobili    
  • Versatilità, modularità e configurabilità    

Fatto interessante è che questi criteri erano ugualmente validi per gli utenti di Internet che per i professionisti.

MAP+: ​​un concetto generale

MAP+ soddisfa i cinque punti sopra, con un rapporto prezzo-prestazione imbattibile. La nostra nuova brochure lo descrive in dettaglio:

  • Gran benefici a basso costo: I costi di MAP+ partono da CHF 6'000 all'anno, incluso l'hosting, aggiornamenti e update dei dati automatizzato. 24x7. Viene a costare circa cinque caffé al giorno (OK, a Zurigo si ottengono solo due cappuccini ...). In più funziona senza problemi su desktop, tablet e smartphone.
  • Carte geografiche di altissima qualità: Per noi la presentazione ad alta qualità dei dati geografici è il valore più alto di un WebGIS. Un esempio é la nostra collezione di oltre 100'000 POI, carte OSM++ derivate da dati OpenStreetMap arricchiti con dati "open data". Ancora una volta: consultate www.mapplus.ch.
  • Cearcare - trovare - interrogare: Il valore dei dati geografici si trova nelle informazioni che stà dietro. In più, la combinazione di informazioni provenienti da diversi livelli di dati offre un valore aggiunto: ad esempio profili generati da modelli di elevazione, sovrapposizioni di parcelle con il pino delle zone o collegamenti con foto, video e altro ancora.
  • Misurare - Modificare - Digitare: Misurare esattamente, anche ortogonale: già visto in un WebGIS? MAP+ offre una serie di strumenti di acquisizione e di importazione di dati: cattura e modifica gli oggetti basati su Web Mapping Services (WMS), con funzionalità di snap (punti, linee, aree), importazione e localizzazione automatica delle foto, importazione di GPX e DXF ecc. Come esempio, con la funzione di importazione di foto, chiumque in possesso di un smartphone diventa geometra! Inoltre, grazie ad una funzione di importazione di massa, in un solo passo possono essere importate centinaia di foto.
  • Integrazione, sistemi distribuiti: Non importa che tipo di dati e fonti, quasi tutto può essere integrato direttamente o tramite processi automatizzati. Siamo specializzati nell'integrazione di Open Data dai cantoni e dal governo federale e nell'aggiornamento periodico degli stessi. Per esempio abbiamo pricessato i dati del Canton di Berna. Una panoramica la trovate su bern.mapplus.ch. La gamma completa di dati aperti può essere facilmente integrata con i propri dati, come le acque reflue, l'acqua, il gas, l'elettricità ecc

La seconda metà della brochure completa la descrizione della nostra offerta: su misura (sviluppo di applicazioni), dati e servizi (FME, disegno WebGIS), geodata-shops (come per esempio GeoGR, vedi geogr.mapserver.ch), offerte per service providers e i nostri corsi e seminari.

All'interno delle pagine di copertina e nel mezzo si trova una vasta selezione di riferimenti su applicazioni della nostra base clienti.

Link Online-Brochure: Tedesco o inglese.